Discussione:
contratti di solidarietà ed esenzione ticket
(troppo vecchio per rispondere)
ds
2012-05-12 07:24:39 UTC
Permalink
sono esenti tutti quelli che lavorono in una azienda che è in cassa
intgrazione in contratto di solidarietà, indipendentemente dal reddito e
da quanti giorni al mese fanno di cassa integrazione.
Le solite stronzate all'italiana, idea buona realizzazione scadente.
guybonet
2012-05-14 19:32:15 UTC
Permalink
Post by ds
sono esenti tutti quelli che lavorono in una azienda che è in cassa
intgrazione in contratto di solidarietà, indipendentemente dal reddito e
da quanti giorni al mese fanno di cassa integrazione.
Le solite stronzate all'italiana, idea buona realizzazione scadente.
Tranquillo...adesso eliminano il ticket e pagheremo "solo" una franchigia
annuale.
Franchigia variabile secondo l'ISEE di ciascuno.
Una volta pagata la franchigia...tutto gratis!
Sembra una cosa ragionata con la testa che tiene in considerazione la
Costituzione che dice che ognuno deve partecipare al mantenimento della
Nazione in proporzione alle proprie possibilità e solleva finanziariamente
chi ha la sfortuna di ammalarsi seriamente..
Ma c'è il trucco!
Ci vengono a dire che lo Stato non ci perderà nemmeno un euro!
Questo vuol dire che ci guadagnerà e quindi ci dovremo preparare ad un
ulteriore salasso sperando che la salute ci mantenga in buono stato.
.....dimenticavo....se vi dovete ammalare cercate di farlo in gennaio in
modo da avere tutto l'anno davanti, il 31 dicembre viene resettato il conto
e si inizia da zero.
Chi ha la disgrazia di ammalarsi in ottobre con una malattia seria che gli
dura 6 mesi rischia di doversi pagare tutto di tasca propria!
Inoltre vogliono gestire la franchigia con una nuova "Carta" con chip...come
se quella che abbiamo già non possa essere utilizzata......
La Regione voleva farla diventare una Carta di Credito......
Un ulteriore spreco o aummmm aummmm!
Ciao, Guido

Continua a leggere su narkive:
Loading...