Discussione:
gli zingari in via Orzinuovi a Brescia (mer27giu2012)
(troppo vecchio per rispondere)
uniposta
2012-06-27 21:48:09 UTC
Permalink
23:48

Bene, oggi era il 27...

ed entro il 30 giugno 2012 l'ultimo campo nomadi (dei Sinti) in
via Orzinuovi a Brescia deve essere sgomberato. Dal 15 giugno
dovevano togliere l'elettricità... poi sarebbero passati all'acqua.
Per costringerli ad andarsene, e accettare le alternative proposte.
Un po' come si fa con gli animali, vedi l'anello al naso ai maiali
per impedirgli di scavare sotto i recinti e scappare.

Anche qui come per le torri di San Polo da demolire, il
tormentone-pretesto:
i campi nomadi sono un modello superato, le torri sono un modello
superato.

Nell'area delle Tre Torri (via Labirinto - via Flero) effettuarono con
successo lo sgombero, poi però le tre torri (una volta costruite) son
rimaste invendute. No, non penso sia stato per una maledizione degli
zingari.

Mi ricordo una ragazza... l'ultima volta la incontrai su un bus,
seduta raccolta in un angolino, e sentendo arrivare qualcuno - in
quel caso io - ebbe un sussulto di paura. Me la ricordo da ragazzina,
l'avevo vista in giro tante volte, col suo cane e coi suoi amici.
S'era costruita il suo angolino incantato, un'illusione che funzionava.
Poi il cane scomparve e gli amici pure. E poi cominciò a scomparirle
intorno
anche tutto il resto del mondo, e si aspettava solo che venissero a
prendere
anche lei. E ogni estraneo che si avvicina, un sussulto di paura.
Adesso è da un po', che non la vedo.

Comunque devo dire, che quell'area di via Orzinuovi vicino al fiume Mella
non è che sia il massimo della gradevolezza. Perlomeno, fino a quando
il fiume non verrà bonificato. Storia vecchia : il fiume puzza.

Pota rolfo, la mella sa di zolfo.
--
<uniposta*yahoo-it>
<uniposta*gmail-com>

(sostituisci asterisco e trattino)
(replace asterisk and hyphen)

=====================================================
If his chest had been a cannon, he would have shot his heart upon it.
Se il suo petto fosse stato un cannone, gli avrebbe sparato contro
il suo cuore. (Herman Melville, Moby Dick; Patrick Stewart,
Capt. Jean-Luc Picard, Star Trek - The Next Generation)
uniposta
2012-07-14 12:53:07 UTC
Permalink
14:53
[.......]Perlomeno, fino a quando il fiume non verrà
bonificato. Storia vecchia : il fiume puzza.
Pota rolfo, la mella sa di zolfo.
- Nei giorni scorsi la lega nord sollecitava la realizzazione
del depuratore di valle trompia. Praticamente, il concetto era...
dovete darvi una mossa, avete già fatto perdere il finanziamento,
tu hai ostacolato perché volevi un ruolo da protagonista, eccetera,
eccetera... insomma gli diceva che sbagliano e devono correggersi,
e così loro dicono "avete ragione" e lo fanno...
Era un po' questa, l'idea. Per fare il depuratore.

Basta, tutto qui.

Questo piccolo aggiornamento che non avevo voglia...
--
<uniposta*yahoo-it>
<uniposta*gmail-com>

(sostituisci asterisco e trattino)
(replace asterisk and hyphen)

=====================================================
If his chest had been a cannon, he would have shot his heart upon it.
Se il suo petto fosse stato un cannone, gli avrebbe sparato contro
il suo cuore. (Herman Melville, Moby Dick; Patrick Stewart,
Capt. Jean-Luc Picard, Star Trek - The Next Generation)
Continua a leggere su narkive:
Loading...