Discussione:
lido comunale di desenzano dg, un mio breve comunicato (sab16giu2012)
(troppo vecchio per rispondere)
uniposta
2012-06-16 13:51:26 UTC
Permalink
15:51 (lido comunale di desenzano del garda)

No, siccome magari qualcuno pensa che potrei volerci tornare.
(Essendo poi l'unico a portata di treno, dato che uso quello.)

Non è un luogo di consolazione. Anzi. Provo desolazione e sento di
perdere tempo della mia vita da dedicare a altre cose, importanti.

Non vorrei dire che c'è gente dimerda. Non la conosco tutta.

In buona parte sono immigrati stranieri, poveracci vari ed
esponenti della plebe, mica gente chic. Ma fin lì, va be'.

E' quella abituale fissata con quel posto, che mi sembra
abbastanza dimerda. Ma il problema non è soltanto questo.

A inizio settembre dell'anno scorso avevo lamentato un problema di
fine agosto: c'erano due dipendenti della cooperativa che gestisce
il lido per conto del Comune, che si inventavano cose sul mio
conto e mi dicevano cose umilianti, per cercare di mandarmi via.

Una era brutta donna del banco bar (brutta dentro), e l'altro
un ragazzo immigrato che cercava di far la sua misera carriera
in quel posto, e cominciava a sentirsi importante e a fare
il bulletto, e mi stava sempre più addosso pronto a punirmi.
E io non potevo picchiarlo, sarebbe stato illegale.

Li avvisai che li avrei denunciati, ma se ne fregarono.

Poi, un'altra cosa di quelcazzo di posto...
gli scarichi delle docce.

Sembra, e dico sembra, che non si possano usare shampoo,
sapone e simili. Per cui, tutte le sostanze grasse, col cavolo
che te le levi di dosso (anche perché l'acqua è fredda) e, se
te le levi, vanno certamente a impastare tutto, sporcando,
raccogliendo batteri, e favorendo l'intasamento degli scarichi.

Quindi, o qualcuno farà qualcosa per rendere quel posto
menocesso, o io non ci tornerò, non potendomi permettere delle
guardie del corpo che mi liberino dagli individui molesti,
e non sapendo mai cosa posso o non posso fare nelle docce.

Senza contare il resto. Insomma, è uno schifo di posto
e ci vai solo per l'angolo di panorama, per il clima
(ma del lago, mica di quel posto in particolare) e un po'
per l'aria quando non è impestata da puzze varie. Stessa
cosa la qualità e pulizia dell'acqua, sono alti e bassi
--
<uniposta*yahoo-it>
<uniposta*gmail-com>

(sostituisci asterisco e trattino)
(replace asterisk and hyphen)

=====================================================
If his chest had been a cannon, he would have shot his heart upon it.
Se il suo petto fosse stato un cannone, gli avrebbe sparato contro
il suo cuore. (Herman Melville, Moby Dick; Patrick Stewart,
Capt. Jean-Luc Picard, Star Trek - The Next Generation)
Filippo
2012-06-16 13:58:55 UTC
Permalink
Post by uniposta
15:51 (lido comunale di desenzano del garda)
No, siccome magari qualcuno pensa che potrei volerci tornare.
(Essendo poi l'unico a portata di treno, dato che uso quello.)
Non è un luogo di consolazione. Anzi. Provo desolazione e sento di
perdere tempo della mia vita da dedicare a altre cose, importanti.
Non vorrei dire che c'è gente dimerda. Non la conosco tutta.
In buona parte sono immigrati stranieri, poveracci vari ed
esponenti della plebe, mica gente chic. Ma fin lì, va be'.
E' quella abituale fissata con quel posto, che mi sembra
abbastanza dimerda. Ma il problema non è soltanto questo.
A inizio settembre dell'anno scorso avevo lamentato un problema di
fine agosto: c'erano due dipendenti della cooperativa che gestisce
il lido per conto del Comune, che si inventavano cose sul mio
conto e mi dicevano cose umilianti, per cercare di mandarmi via.
Una era brutta donna del banco bar (brutta dentro), e l'altro
un ragazzo immigrato che cercava di far la sua misera carriera
in quel posto, e cominciava a sentirsi importante e a fare
il bulletto, e mi stava sempre più addosso pronto a punirmi.
E io non potevo picchiarlo, sarebbe stato illegale.
Li avvisai che li avrei denunciati, ma se ne fregarono.
Poi, un'altra cosa di quelcazzo di posto...
gli scarichi delle docce.
Sembra, e dico sembra, che non si possano usare shampoo,
sapone e simili. Per cui, tutte le sostanze grasse, col cavolo
che te le levi di dosso (anche perché l'acqua è fredda) e, se
te le levi, vanno certamente a impastare tutto, sporcando,
raccogliendo batteri, e favorendo l'intasamento degli scarichi.
Quindi, o qualcuno farà qualcosa per rendere quel posto
menocesso, o io non ci tornerò, non potendomi permettere delle
guardie del corpo che mi liberino dagli individui molesti,
e non sapendo mai cosa posso o non posso fare nelle docce.
Senza contare il resto. Insomma, è uno schifo di posto
e ci vai solo per l'angolo di panorama, per il clima
(ma del lago, mica di quel posto in particolare) e un po'
per l'aria quando non è impestata da puzze varie. Stessa
cosa la qualità e pulizia dell'acqua, sono alti e bassi
che storia triste... )-:
ds
2012-06-17 10:01:46 UTC
Permalink
Post by uniposta
Sembra, e dico sembra, che non si possano usare shampoo,
sapone e simili. Per cui, tutte le sostanze grasse, col cavolo
che te le levi di dosso
Diluente nitro ?
uniposta
2012-06-17 12:39:02 UTC
Permalink
14:39
Post by ds
[..]Per cui, tutte le sostanze grasse[..]
Diluente nitro ?
- Acetone, l'unico compatibile con l'organismo umano
(ovvero che non ha effetti tossici pericolosi)
(il che non significa che non crea problemi, abusandone)

Nei colorifici vendono abitualmente le latte da 1 e da 5 litri
--
<uniposta*yahoo-it>
<uniposta*gmail-com>

(sostituisci asterisco e trattino)
(replace asterisk and hyphen)

=====================================================
If his chest had been a cannon, he would have shot his heart upon it.
Se il suo petto fosse stato un cannone, gli avrebbe sparato contro
il suo cuore. (Herman Melville, Moby Dick; Patrick Stewart,
Capt. Jean-Luc Picard, Star Trek - The Next Generation)
ds
2012-06-24 18:08:18 UTC
Permalink
Post by uniposta
14:39
Post by ds
[..]Per cui, tutte le sostanze grasse[..]
Diluente nitro ?
- Acetone, l'unico compatibile con l'organismo umano
(ovvero che non ha effetti tossici pericolosi)
(il che non significa che non crea problemi, abusandone)
Nei colorifici vendono abitualmente le latte da 1 e da 5 litri
scultem me, aggiungi un'ora e 15 di autobus e vai in una delle più belle
spiaggie del garda, quella che rimane dietro il porto di tignale, in
località "prat de la fam" (portati da mangiare in abbondanza)

http://www.flickr.com/photos/briggishome/5550213603/in/photostream/lightbox/


orari pulman

http://tech.atv.verona.it/atv_www/orari_extraurb/pdf/80.pdf
uniposta
2012-06-24 18:45:33 UTC
Permalink
20:45
Post by ds
scultem me, aggiungi un'ora e 15 di autobus e vai in una delle più
belle spiagge del garda, quella che rimane dietro il porto di tignale,
in località "prat de la fam" (portati da mangiare in abbondanza)
http://www.flickr.com/photos/briggishome/5550213603/in/photostream/lightbox/
orari pulman
http://tech.atv.verona.it/atv_www/orari_extraurb/pdf/80.pdf
- Grazie per i link, ma devo andare e tornare in fretta e spendere
quasi niente, e odio andare in pullman. Piuttosto resto qua.

Inoltre, la stazione ferroviaria di desenzano dg è su in collina e
quindi ho l'opportunità di fare un chilometro e mezzo di discesa in
andata e di salita al ritorno, col mio carico a rotelle appresso.
Sono quei molti minuti di allenamento utile, capisci
--
<uniposta*yahoo-it>
<uniposta*gmail-com>

(sostituisci asterisco e trattino)
(replace asterisk and hyphen)

=====================================================
If his chest had been a cannon, he would have shot his heart upon it.
Se il suo petto fosse stato un cannone, gli avrebbe sparato contro
il suo cuore. (Herman Melville, Moby Dick; Patrick Stewart,
Capt. Jean-Luc Picard, Star Trek - The Next Generation)
Loading...