(troppo vecchio per rispondere)
Mercati contadini in provincia.
guybonet
2009-05-17 09:10:04 UTC
Mi stò interessando al fenomeno anche perchè ho un cognato allevatore che
continua a pungolarmi.
Stanno crescendo i mercati contadini che sfruttando la collaborazione della
Coldiretti cercano di dare l'opportunità ai contadini di vendere
direttamente i loro prodotti.
Avete esperienze da riportare?
Io ho visitato solo quello di Ciliverghe, dove c'è la serra delle rose
vicino al cimitero, ma ho saputo che viene tenuto anche nel piazzale
altistante il Centro Commerciale "Il Leone" a Lonato la seconda domenica di
ogni mese.
Potrebbe essere un'idea per rilanciare il nostro territorio e diminuire i
costi del trasporto che gravano sui prodotti oltre che a mettere in tavola
prodotti di nicchia che non si trovano nei supermercati.
Vi piace come argomento di discussione?
Ciao a tutti e buona domenica, Guido
thunder
2009-05-17 11:24:29 UTC
Post by guybonet
Mi stò interessando al fenomeno anche perchè ho un cognato allevatore che
continua a pungolarmi.
Stanno crescendo i mercati contadini che sfruttando la collaborazione della
Coldiretti cercano di dare l'opportunità ai contadini di vendere
direttamente i loro prodotti.
Avete esperienze da riportare?
Io ho visitato solo quello di Ciliverghe, dove c'è la serra delle rose
vicino al cimitero, ma ho saputo che viene tenuto anche nel piazzale
altistante il Centro Commerciale "Il Leone" a Lonato la seconda domenica di
ogni mese.
Potrebbe essere un'idea per rilanciare il nostro territorio e diminuire i
costi del trasporto che gravano sui prodotti oltre che a mettere in tavola
prodotti di nicchia che non si trovano nei supermercati.
Vi piace come argomento di discussione?
cazzarola se mi piace!
è una cosa a cui mi sto interessando anche io.
usiamo questo thread per scambiarci informazioni sui mercati contadini,
ma non solo, per esempio su dove siano dislocati i distributori di latte
o esperienze simili di ritorno ad un economia più sana, sia come
prodotti che come regole, e più vicina a noi consumatori
Post by guybonet
Ciao a tutti e buona domenica, Guido
anch'io buona domenica,
thunder
guybonet
2009-05-18 05:54:40 UTC
Post by thunder
cazzarola se mi piace!
è una cosa a cui mi sto interessando anche io.
usiamo questo thread per scambiarci informazioni sui mercati
contadini, ma non solo, per esempio su dove siano dislocati i
distributori di latte o esperienze simili di ritorno ad un economia
più sana, sia come prodotti che come regole, e più vicina a noi
consumatori
cut

Ho trovato questo sito che fa da fulcro all'iniziativa:

http://www.mercatidelcontadino.it/Dove-Sono/

http://www.mercatidelcontadino.it/Details/Mercato-in-Cascina-Brescia-Est.html

Ho provato la ricerca del distributore del latte che ho vicino a casa ma non
esce quindi ne deduco che l'iniziativa sia agli inizi e che, magari, anche
gli stessi interessati non ne siano a conoscenza.
Mi sembra un'iniziativa interessante per mettere in collegamento produttori
e consumatori e creare un'alternativa alla grossa distribuzione.
Non che a me non piaccia la grande distribuzione ma un pò di sana
concorrenza fà bene al nostro portafoglio ed evita le speculazioni che
abbiamo visto negli ultimi tempi.
Il contadino che so spacca la schiena nei campi a raccogliere la verdura
prende una miseria mentre al supermercato la paghi un'esagerazione.
Forse questi mercati possono limitare i danni a carico di noi acquirenti.
Ciao a tutti, Guido.
giorgio
2009-05-18 07:32:45 UTC
Post by guybonet
Post by thunder
cazzarola se mi piace!
è una cosa a cui mi sto interessando anche io.
usiamo questo thread per scambiarci informazioni sui mercati
contadini, ma non solo, per esempio su dove siano dislocati i
distributori di latte o esperienze simili di ritorno ad un economia
più sana, sia come prodotti che come regole, e più vicina a noi
consumatori
cut
http://www.mercatidelcontadino.it/Dove-Sono/
http://www.mercatidelcontadino.it/Details/Mercato-in-Cascina-Brescia-Est.html
Ho provato la ricerca del distributore del latte che ho vicino a casa ma non
esce quindi ne deduco che l'iniziativa sia agli inizi e che, magari, anche
gli stessi interessati non ne siano a conoscenza.
Mi sembra un'iniziativa interessante per mettere in collegamento produttori
e consumatori e creare un'alternativa alla grossa distribuzione.
Non che a me non piaccia la grande distribuzione ma un pò di sana
concorrenza fà bene al nostro portafoglio ed evita le speculazioni che
abbiamo visto negli ultimi tempi.
Il contadino che so spacca la schiena nei campi a raccogliere la verdura
prende una miseria mentre al supermercato la paghi un'esagerazione.
Forse questi mercati possono limitare i danni a carico di noi acquirenti.
Ciao a tutti, Guido.
una cosa importante per queste iniziative che siano comunque sotto
controllo igienico, perchè i prodotti genuini hanno questo aspetto
qualche volta preoccupante; in una malga ho visto un pastore irrorare di
insetticida le formaggelle per "tenere lontane le mosche" mi ha spiegato.
Ho recuperato un pezzetto (due etti) di formaggio del Guglielmo...
proprio eccellente
per nessuna cifra me l'avrebbe venduto (perchè non è certamente in
vendita): è stato un omaggio per una grande occasione
solo che in giro trovi solo quello prodotto in caseificio e rivenduto
sul posto come "nostrà"
guybonet
2009-05-18 19:39:39 UTC
Post by giorgio
una cosa importante per queste iniziative che siano comunque sotto
controllo igienico, perchè i prodotti genuini hanno questo aspetto
qualche volta preoccupante; in una malga ho visto un pastore irrorare
di insetticida le formaggelle per "tenere lontane le mosche" mi ha
spiegato. Ho recuperato un pezzetto (due etti) di formaggio del
Guglielmo... proprio eccellente
per nessuna cifra me l'avrebbe venduto (perchè non è certamente in
vendita): è stato un omaggio per una grande occasione
solo che in giro trovi solo quello prodotto in caseificio e rivenduto
sul posto come "nostrà"
Il mercato del contadino di Ciliverghe l'ho visitato una domenica pomeriggio
(avevano fatto l'apertura straordinaria in occasione dell'apertura del
giorno prima con la presenza dei Coldiretti) e devo riferire che
igienicamente era a posto.
Banchi frigo e carni sottovuoto in un locale nuovo.
All'esterno parcheggiava un camion frigorifero allacciato all'energia
elettrica con le "riserve" dato che i banchi frigo sono di dimensioni
limitate per dare la possibilità ad un maggiore numero di produttori di
esporre e vendere la propria merce.
Ho dato un'occhiata ai prezzi, sono io che fà le spese in famiglia, e sono
OK.
Niente di miracoloso ma abbastanza meno dei prezzi nei supermercati.
Anche la verdura era conveniente.
Quello che mi ha colpito è il fatto di trovare prodotti che sono usciti
dalla commercializzazione standard per colpa della mondializzazione.
Prodotti di nicchia a prezzi inferiori ai supermercati che non li tengono.
Sembra una cosa che non ha ne capo ne coda ma realmente potete comperare
formaggi molto saporiti al prezzo che paghereste una caciotta fresca al
supermercato.
Ecco, io la mia cronaca l'ho fatta.
Ora tocca a voi.
Specialmente se avete avuto l'occasione di andare a quello che si tiene nel
parcheggio altistante il Leone a Lonato solo la seconda domenica del mese.
Io l'ho saputo solo la settimana scorsa ma sarebbe interessante avere
notizie in merito.
Ciao a tutti, Guido